crea con le proprie mani occhiali unici,

realizzati con materiali di prima qualità

100% Made in Italy.

Stile,

Eleganza,

Ecosostenibilità,

le caratteristiche che contraddistinguono i nostri occhiali.

 

Occhialeria artigiana

“ E' il cuore che fa diventare un oggetto un'opera d'arte, ma ci vuole testa e pazienza per trovare ed affinare le forme, ci vogliono le mani per tagliare, levigare e lucidare la materia...insomma,

ci vuole il tempo."

VEDI LE FASI DI LAVORAZIONE PIU' IMPORTANTI

PER  REALIZZARE I NOSTRI OCCHIALI

Disegno
Disegno

Disegno a mano del modello fino a trovare la giusta armonia delle forme, successiva trasformazione in disegno tecnico ed infine stampa 3d per avere una prima idea reale di come sarà l’occhiale.

Prototipazione
Prototipazione

Realizzazione di tutti gli attrezzi – dime e fustelle – necessari per realizzare il master con cui si effettuano le prove e che serve per individuare eventuali difetti e quindi eliminarli, corregendo anche il disegno.

Taglio frontale in acetato
Taglio frontale in acetato

Taglio dei fogli di acetato (materiale ricavato da fibre vegetali, principalmente cotone) in listelli rettangolari della dimensione adatta a ricavare il frontale.

Incollaggio spessori per nasello
Incollaggio spessori per nasello

Taglio di pezzettini di acetato, che incollati sui frontali tagliati precedentemente, servono per creare lo spessore del nasello.

Scafatura e sagomatura esterna del frontale
Scafatura e sagomatura esterna del frontale

Taglio del frontale nella forma disegnata prima e testata poi con il prototipo.

Carteggiatura frontale
Carteggiatura frontale

Il frontale grezzo, deve essere rifinito superficialmente, e quindi levigato manualmente.

Levigatura, lucidatura e brillantatura frontale
Levigatura, lucidatura e brillantatura frontale

Dopo esser stato levigato a mano, il frontale verrà rifinito e quindi levigato di nuovo e lucidato con l’utilizzo delle ruote.

Inserimento cerniere
Inserimento cerniere

Con un macchinario che lavora ad alta temperatura, il frontale interno dell'occhiale viene forato e all'interno di questo foro, viene inserito il fungo (la cerniera).

Meniscatura frontale (Modellatura frontale)
Meniscatura frontale (Modellatura frontale)

Con un macchinario che lavora ad alta temperatura, il frontale dell’occhiale, viene riscaldato in modo da poterlo modellare e curvare specialmente sulla parte centrale: il ponte.

Acetonatura frontale
Acetonatura frontale

Il frontale viene immerso nell’acetone che crea una pellicola di protezione utile per i processi successivi che subirà l’occhiale.

Applicazione capsule di protezione
Applicazione capsule di protezione

Sui funghi precedentemente impiantati nel frontale, vengono inserite singolarmente ed a mano delle capsule di protezione, per difenderle dalle successive fasi abrasive di lavorazione.

Burattatura
Burattatura

La burattatura dura fino a 40 ore, il frontale viene inserito all'interno dei buratti, botti che ruotano in continuazione, i primi due con pietra pomice e gli altri due legno e materiale plastico che vengono addizionati con cere e oli di diversa densità che sgrossano, levigano, lucidano e brillantano per rifinirlo oltre la superficie.I tempi nei buratti sono determinati in funzione della rotondità e lucidatura che si vuole dare all'occhiale.

Asportazione capsule di protezione
Asportazione capsule di protezione

Successivamente al processo di burattatura, vengono asportate le capsule di protezione precedentemente inserite per preservarle dal processo abrasivo e di lucidatura nei buratti.

Levigatura, lucidatura e brillantatura
Levigatura, lucidatura e brillantatura

Dopo esser stati sgrossati, levigati e lucidati, i frontali vengono nuovamente rifiniti manualmente e sapientemente con le ruote.

Lavaggio ad Ultrasuoni
Lavaggio ad Ultrasuoni

Il frontale viene inserito all’interno di alcune vasche contenenti acqua diluita con detergente per lavarle accuratamente negli angoli più nascosti.

Taglio e spessoratura listello
Taglio e spessoratura listello

Inizia la nuova fase che prevede la creazione e lavorazione dell’asta. In questa fase vengono tagliati dalla lastra di acetato dei listelli e successivamente assottigliati con un macchinario.

Tranciatura sagoma
Tranciatura sagoma

Il listello viene riscaldato e tagliato con una fustella che inizia a dare forma all’asta.

Inserimento anima metallica
Inserimento anima metallica

L’asta, successivamente, viene riscaldata e poi bloccata nella sede di un macchinario che lavora ad altissima temperatura per poter inserire all’interno un’anima metallica.

Carteggiatura asta
Carteggiatura asta

L’asta ancora grezza viene attentamente carteggiata a mano.

Arrotondamento bordi aste
Arrotondamento bordi aste

Dopo la carteggiatura, vengono rifiniti e arrotondati a mano, i bordi dell’asta.

Applicazione capsule di protezione asta
Applicazione capsule di protezione asta

Vengono inserite sulla cerniera che fuoriesce dall’asta delle capsule che hanno lo scopo di proteggere dal procedimento abrasivo successivo della burattatura.

Burattatura asta
Burattatura asta

La burattatura delle aste è la fase in cui all’interno dei buratti vengono inserite le aste che verranno lucidate, levigate e brillantate esattamente come i frontali con gli stessi tempi.

Asportazione capsule di protezione asta
Asportazione capsule di protezione asta

Le capsule di protezione che erano state precedentemente inserite sull’asta vengono rimosse.

Levigatura, lucidatura e brillantatura asta
Levigatura, lucidatura e brillantatura asta

L’asta viene rifinita e lucidata attraverso le ruote, come i frontali.

Scantonatura musetti e aste
Scantonatura musetti e aste

L’asta ed il musetto vengono tagliati in modo da combaciare ed essere perfettamente allineati tra loro.

Assemblaggio asta frontale
Assemblaggio asta frontale

L’asta viene avvitata al frontale, ed è in questa fase che l’occhiale inizia a prendere forma.

Piegatura Terminali aste
Piegatura Terminali aste

Gli occhiali, ormai perfettamente assemblati, vengono inseriti in un macchinario a temperatura variabile (in base allo spessore dell’asta) che provvederà, con l’ausilio di un operatore a curvare i terminali dell’asta.

Allineamento profili occhiali
Allineamento profili occhiali

Assemblato l’occhiale, è necessario controllare che l’asta ed il frontale siano ancora perfettamente allineati ed eventualmente eliminare le imperfezioni.

Levigatura, lucidatura e brillantatura asta
Levigatura, lucidatura e brillantatura asta

L’occhiale verrà nuovamente rifinito e quindi levigato e lucidato con le ruote.

Lavaggio ad Ultrasuoni
Lavaggio ad Ultrasuoni

L’occhiale assemblato è pronto per esser inserito nelle vasche contenenti acqua diluita con detergente per pulirlo minuziosamente.

Serigrafia/ Punzonatura a caldo/ Incisioni con Laser
Serigrafia/ Punzonatura a caldo/ Incisioni con Laser

Sono le varie modalità con cui possono essere effettuate le scritte interne ed esterne sull’occhiale.

Taglio lenti
Taglio lenti

Le lenti vengono tagliate con apposite sagome realizzate a mano che riproducono perfettamente la forma della lente all’interno dell’occhiale.

Montaggio lenti
Montaggio lenti

Tagliate le lenti, si provvede al montaggio. Quest’ultime vengono inserite a pressione nell’occhiale dopo esser stato riscaldato.

Calibrazione occhiali
Calibrazione occhiali

Fase in cui si controlla nuovamente l’allineamento delle aste su un piano per verificare se i terminali poggiano correttamente.

Pulizia e Controllo qualità
Pulizia e Controllo qualità

Fase in cui gli occhiali vengono puliti con una pezzolina ed un detergente, controllati uno per uno e in presenza di difetti scartati.

Imbustamento e delibera
Imbustamento e delibera

L’occhiale ha passato il controllo qualità ed è pronto per esser imbustato e confezionato.

Personalizzazione occhiali
Personalizzazione occhiali

Nel nostro atelier è possibile realizzare occhiali su misura e personalizzare gli occhiali delle nostre collezioni.